Quanti tagliata lungo desideri da chiedere, speriamo ci siano abbastanza stelle!
Alvise di corti Monza è un po' scoraggiato perchè "se non riusciamo ad andare avanti nemmeno con un governo che farla era così forte per colpa delle voglie di taglio un pover uomo nostro alleato, non ci resta che capelli la frangia secessione" mentre Simona di Brescia è sicura: ".
Sulle onde di Radio Padania Libera dunque l'ipotesi del voto anticipato, se non auspicata non è comunque per nulla temuta.
"Piuttosto barba che mettermi viso con Casini e taglio Rutelli me ne andrei a Montecarlo" ironizza Luca da Torino, mentre Mario (milanese in vacanza a Dervio sul ramo lecchese del lac de Comm) è secco: ".Un geloso e un vendicativo, ricordatevi quello che scriveva Milan Kundera tagli nel suo bellissimo libro "La lentezza chi si vendica oggi, si vendicherà anche domani ".Fini andrà con Rutelli e Casini per fare gli lunghi interessi del Meridione " prevede Alberto, "Fini non becca nemmeno lo 0,1" pronostica Gianluca, "Fini regalerà alla Lega tagli migliaia di suoi ex elettori schifati" ipotizza Elisabetta, "Fini è finito e serviva solo per aprire la strada.Magda di Torino spera in nuove elezioni "con Bossi e Berlusconi da soli" mentre Mauro di Domodossola pensa che "il governo durerà finchè Bossi riterrà che le riforme possano andare avanti, altrimenti in caso taglio di pastrocchi tutti a casa e parola ai cittadini".Luigi di Bologna la vede male siamo in un paese di pulcinella che all'idea di un pò di equità, tagli di responsabilità, di autonomia e di federalismo si ribella e Carmen di Piacenza è secca: "La Lega è l'unica che non teme elezioni perchè ha lavorato.Bruno da Cremona scherza sul sondaggio che premia lunghezza Fini come "amante ideale dell'estate" secondo il parere di 230 donne sposate: "Mia moglie non gli darebbe neanche un'unghia a quel voltagabbana lì" e Roger di Trento è anche più immaginifico: "Se Gianfranco fa l'amore come.Mi fermo e attendo di capire, limitandomi a consigliare qualche ristorantino suggerito dagli "Amici dei Cavolini Padani" che hanno scritto a di provare fra gli altri "El Tumelin" di Levanto (zuppa di pesce da urlo "L'antica osteria del teatro" a Piacenza, "Ruffino" a Domaso sul.Per Nereide il voto sarebbe un disastro per il Paese mentre per Roberto capelli Salvini (viva gli omonimi) "il voto è un male ma vivacchiare sarebbe un male anche peggiore".Forse ha ragione Gabriella da Verona, più che la politica in queste frangia vicende potè l'invidia, la gelosia, il rancore, l'ambizione personale.Jessica spera in un voto anticipato "ma con la Lega da sola e semmai un accordo con Berlusconi solo dopo il voto" sulla stessa linea di Tiziano che spera addirittura in una "secessione nel Pdl con la componente del Nord che viene con la Lega".Il tagli voto è la soluzione capelli più probabile secondo Angelo della provincia di Vicenza dritti verso mossi la secessione come il Frecciarossa Ferdinando di Sabbioneta ultima strada prima del referendum per l'indipendenza del Nord e Adele della provincia di Bergamo: "Anche se costeranno soldi, meglio elezioni subito."Negli anni '80 mi ricordo che trasmettevano una mitica serie televisiva intitolata "Lancillotto 008" e settimana scorsa li ho rivisti in azione: guidati da Fini e Bocchino, non sono neanche invecchiati"! Michela non è preoccupata per gli smottamenti politici, anzi crescere ricorda citando Oscar Wilde che "il malcontento farla è il primo passo frangia verso il progresso".
"Penso a mia sorella che ha sempre votato capelli Berlusconi perchè le piaceva Fini e ora invece guarda con simpatia alla Lega" confessa Francesca da Milano, sulla stessa linea di Roberto (ex militante missino) che "se vedo Gianfranco gliene dico quattro." Stefano da Varese sorride pensando.


[L_RANDNUM-10-999]