tagli per visi tondi

Soin Pigmenté provincia Go Color provincia Marron Glacé di tagli jean louis david Paolo tessuti Roman, hairstylist e laser teacher Evos Parrucchieri Con la nostra collezione A/I 2019-20, Private Club, riproponiamo il classico taglio scalato Anni 80 in una chiave più versatile e moderna dove tutte le scalature rimangono libere.
Con la nuova collezione, lanciamo il servizio esclusivo MidLight ferro che esalta il movimento carta dei capelli mantenendo un tono di torino colore molto naturale, che fa scorrere la luce su lunghezze e punte in modo armonioso.
Ci si può sbizzarrire anche con i raccolti: chignon laser alto e coda bassa sono i più chic, magari impreziositi con fermagli gioiello e nastri in nuance con loutfit.
Il taglio è scalato in due dimensioni: si mantiene la lunghezza torino nella zona della nuca, che è molto sfilata per torino esaltare taglio la linea del collo, mentre le basette sono folte e lunghe torino per incorniciare il viso laser e creare un effetto armonico di insieme.Laccenno di frangia scivola leggermente verso gli zigomi scoprendo il viso in un movimento molto morbido e dinamico.Una nota speciale al laser rosso, quello pre-raffaellita (di cui presto ci sarà una mostra e che piace tanto a Gucci ) che trovo, sebbene non per tutte, sempre sofisticato e dallaccento quasi rivoluzionario.Sfilata Balmain AI 2019/20 Marsida Kolaj, trainer Jean laser Louis David Per taglio lautunno/inverno, con la collezione At the Top, proponiamo il taglio Perfect Shape.Per una serata, invece, impreziosire macchine puntando su accessorio laser che può essere una clip di ispirazione anni Novanta come quelle avvistate da Versace o un cerchietto in stile Prada.Per questo, suggeriamo di utilizzare sempre prodotti nutrienti che danno anche luce al colore, come quelli della linea Erilia Therapy NutriActiva di Creattiva Professional.Per esaltare al massimo leffetto mosso senza rinunciare al finish naturale, consiglio di puntare sui prodotti RCo, che utilizzo"dianamente allinterno del mio Salone.Il mio consiglio è di portarlo senza frangia, con la riga in mezzo e le lunghezze al naturale, sfruttando leffetto onda che ci hanno lasciato il mare e lestate.Si tratta di una tecnica che il colorista personalizza in base al taglio e alla forma del viso.Questo look è fresco e giovanile.Per mantenerlo, torino suggeriamo di spuntare regolarmente i capelli ogni due mesi torino circa, altrimenti il taglio perde forma.In particolare, un carré pieno che, grazie alla scalatura, permette di liberare i volumi senza svuotare la linea.Il carré proposto da Franck provincia Provost Ad esaltare il taglio, un biondo sensuale dai riflessi cangianti.Io uso Olaplex, il bond torino torino builder per eccellenza che protegge i capelli. N., societÀ CON socio unico.




[L_RANDNUM-10-999]