Il costo varia da operatore a forti operatore, ma si aggira intorno ai 10-15 euro.
La procedura da effettuare è abbastanza milano semplice e forti esente da rischi ma se pigiami comunque ritieni di taglie aver bisogno di maggiori spiegazioni sul da farsi puoi dare uno sguardo su YouTube dove puoi trovare numerosi video mediate cui viene illustrato in maniera abbastanza dettagliata il procedimento da mettere.
Un foglio A4 su cui andrai a taglie stampare il modello per tagliare la pigiami SIM taglie in modo preciso.
Tagliare SIM da un taglie rivenditore ufficiale.Come puoi facilmente taglie intuire, per tagliare una forti SIM senza commettere errori devi capire con taglio precisione il tipo di scheda taglie compatibile con il tuo nuovo telefono (basta controllare il manuale di istruzioni o forti cercare su Google).Nel caso in cui te lo stessi chiedendo, tali codici sono indispensabili nelle procedure di passaggio a nuovo operatore con portabilità del numero.Se hai provveduto a fare il backup dei dati della Sim, anche se le cose andassero male, potrai semplicemente andare dal tuo operatore telefonico e comprare una taglie Nano Sim.Su YouTube sono disponibili diversi tutorial dedicati al tema, se tutto è andato per il verso giusto una volta inserita la SIM apparirà loperatore con il relativo campo.Puoi reperirli nella maggior parte dei negozi di telefonia e di informatica oppure puoi effettuarne lacquisto online, magari su Amazon.Per concludere, inserisci la scheda nel tuo smartphone.Se ci sono imperfezioni, che potrebbero portare a un falso contatto, procedi a ridurle tramite un piccolo taglierino o una lama ben affilata (facendo sempre attenzione a non danneggiare i pigiami circuiti del micro chip della SIM).Questi codici si possono anche recuperare in altro modo, così come ho provveduto a spiegarti nei miei tutorial su come recuperare iccid e come risalire al codice imei, ma, come si suol dire, prevenire è sempre meglio che curare.Ti compariranno dei fogli con dei modelli per compiere questa operazione.Se trovi questa tecnica un po troppo, come dire, artigianale ma al tempo stesso non vuoi spendere del denaro per richiedere la sostituzione della tua vecchia scheda, puoi tagliare una SIM affidandoti a dei SIM cutter, degli di apparecchi che consentono di tagliare le SIM con estrema precisione evitando di danneggiare.Per trasformare una SIM in una nano SIM, invece, il lavoro è più complicato perché ci sarà da intervenire sulla parte inferiore del chip che contiene contatti superflui e non utilizzati.In verità, loperazione non richiede uomo particolari pigiami abilità e nemmeno molto tempo.Ebbene sì, con laiuto di un paio di un paio di forbici e di una semplice limetta tagliare una SIM diventa possibile, eccome!In alternativa, è possibile provare a tagliare la SIM in modo da trasformarla in una micro SIM o una nano SIM, a seconda dell'alloggiamento che dovrà accoglierla.A questo link puoi scaricare e stampare il PDF utile comode per tagliare la SIM contenente tutti i riferimenti precisi e in scala per poter prendere le misure della scheda da rimpicciolire senza sbagliare.Evidentemente il cellulare che hai comprato funziona con le Micro SIM o le Nano SIM e non con le Mini SIM, ma ciò non rappresenta un problema.Per tagliare la SIM e convertirla in una micro SIM o nano SIM serviranno semplicemente un paio di forbici, del nastro adesivo, un righello, una limetta per unghie e il modello scaricabile cliccando qui. Etsi nel 2003 che misura taglio 1512 mm; con mantenimento del taglio di un angolo al fine di evitare errori di inserimento nel dispositivo.
Una stampante per stampare il modello per tagliare la SIM.
Tagliare la SIM fai da te è unoperazione di per sé abbastanza elementare, ma che richiede un discreto grado dattenzione: danneggiare il microchip renderebbe inutilizzabile la tua SIM, costringendovi a una lunga procedura per recuperare il numero associato alla scheda.


[L_RANDNUM-10-999]