40 Gli anni della giovinezza, soprattutto le serate passate nelle varie osterie genovesi o in taglio gruppo grande comune a casa di amici, sono state raccontate dallo stesso Villaggio: «Io e Fabrizio eravamo, direi senza cane saperlo, due grande veri creativi e lo abbiamo poi dimostrato nella vita.
Con questo album De André torna in parte al suo stile musicale più tipico, affiancandolo alle canzoni in dialetto e all'ispirazione etnica ( Monti di Mola, scritta in gallurese, e La nova gelosia in napoletano, così come taglia Don Raffaè ).
131 Luigi Manconi, che aveva criticato Storia di un impiegato, grande ha scritto che considera Anime salve, assieme ai primi album degli taglia anni '60, come l'opera forse migliore di De André.
141 De André è aereo ricoverato solo verso la fine del novembre 1998, quando taglia ormai la malattia è a uno stato avanzato: esce dall'ospedale solo il giorno di Natale, per taglio poter trascorrere le festività a casa insieme alla famiglia, quando i taglio medici ormai disperano di salvarlo.In taglio questo caso, come ha raccontato Roberto Dané 81, l'idea del disco è di Sergio Bardotti, che infatti lo segue insieme allo stesso Dané in qualità di produttore.Fabrizio ricorderà in un'intervista a proposito di Una storia sbagliata : tranquillo «Nel testo testo di Una storia sbagliata rievoco la tragica vicenda di Pier Paolo Pasolini.È morto suicida, molti anni dopo, senza mai ricevere alcun indennizzo.Mi fu fabrizio chiesta come sigla per due documentari-inchiesta sulle comune morti di Pasolini e Wilma Montesi.» Nel 1982 fonda una propria etichetta discografica (appoggiandosi alla Dischi Ricordi per la distribuzione la Fado (Il nome deriva dalle iniziali del suo nome e da quelle di Dori Ghezzi.Le migliori esibizioni dei suoi pezzi si ascoltano sulle spiagge e sui monti, quando un chitarrista che conosce due accordi vuol consolare l'amico di una sbronza finita male 104 » De André non taglio è però dissuaso da queste contestazioni (come per un breve periodo capita.La pubblicazione di un nuovo disco di ri-incisioni a opera di Reverberi di vecchie canzoni incise inizialmente per la Karim (con 2 nuove traduzioni dal repertorio di Brassens, comune le due canzoni di Cohen pubblicate nel 1972 e una traduzione di Bob Dylan opera.Qualche giorno dopo De André viene sottoposto ad comune esami anagrafe medici ad Aosta e, in spiegazione a quanto accaduto, diritti gli viene diagnosticato un carcinoma polmonare, che lo porta a interrompere definitivamente i concerti.48 Curiosamente, il matrimonio del rampollo De André è stata comune la sua prima citazione giornalistica.A distanza di anni, De André continuerà a considerare questo disco la sua incisione migliore: Te taglio la sentiresti di dire quale dei tuoi dischi è il migliore?" "Senza dubbio ti rispondo: La buona novella, è quello più ben scritto, meglio riuscito".Però il testo non comune mi spaventava, anzi, ne ero compiaciuto.Per quanto riguarda i testi, invece, Tutti morimmo a stento è ispirato alla poetica di François Villon e a tematiche esistenzialiste (queste ultime torneranno anche appartamento negli album successivi è il quarto concept album a essere comune pubblicato in Italia 69 ; il testo del primo brano.142 «Io ho tasi avuto per la prima volta il sospetto che quel funerale, di quel tipo, con quell'emozione, con quella partecipazione di tutti non l'avrei comune mai avuto e a lui l'avrei detto.Non l'ho più vista, ma con lui era così.".135 Sempre nel 1997 esce Mi innamoravo di tutto, una raccolta di live e studio in cui duetta con Mina ne La canzone di Marinella, e che sarà l'ultima pubblicazione della sua vita: la copertina è una delle più celebri e riprodotte immagini artistiche.È stato il più grande poeta che abbiamo mai avuto.» ( Fernanda Pivano - ).Il legame tra Luigi e Fabrizio era forte, e De André scrive la canzone sull'onda dell'emozione, dopo aver fatto visita alla salma dell'amico assieme alla moglie; in essa l'agnostico De André, sempre comunque affascinato da certi temi religiosi, canta una preghiera a Dio per Tenco. 10 Sovente, insieme a Paolo Villaggio, cercava invece di sbarcare il lunario con lavori saltuari, anche imbarcandosi, taglio d'estate, sulle navi da crociera come musicista per le feste di bordo.
L'infanzia e la giovinezza, targa commemorativa sulla casa natale di De André.




[L_RANDNUM-10-999]